GAIOS ALLE PRESE CON GLI AUTOBUS

La mia corsa per raggiungere la sede di WeComSport si sta rivelando una vera e propria impresa. E ho scoperto di aver perso il fisico di una volta! I maratoneti che ho sfidato erano molto più forti di me. Così, per recuperare le forze, ho preso uno dei moderni mezzi di trasporto pubblico che chiamate autobus. Il suo colore rosso era di sicuro allettante, tanto da distrarmi e non rendermi conto di quanto fosse pieno! Come fanno i romani di adesso a respirare? Io non potevo muovere un solo muscolo e mi son ritrovato schiacciato nella folla. Conoscete la sensazione? Vi è mai capitato? In ogni caso, è l’ennesimo sforzo per arrivare a WeComSport, ma sono fiducioso… Secondo voi arriverò in tempo alla meta?

Le avventure di Gaios – Vignetta a cura di Riccardo Colosimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *